terug naar top
KeyKeg

Stay informed

Leave your details and receive our newsletter

* indicates required

Aumenta bruscamente la crescita nel segmento vino al bicchiere. Tre esempi

04/21/15

wine by the glass nwsbrf.jpg

Notiamo giornalmente che la crescita del mercato del vino al bicchiere aumenta bruscamente. Ecco tre esempi per mostrare questa tendenza. 

Il distributore di vino Winelab
Il distributore irlandese di vino Winelab è un distributore che si focalizza sul vino al bicchiere. Provvede alla distribuzione di più di 25 vini di alta qualità, includendo sistemi di spillatura e tutti i servizi ad essi relativi. Fino ad ora Winelab ha rifornito centinaia di bar di sistemi di spillatura. 
Ronan Farrell, il fondatore, parla del vino al bicchiere: “Durante gli scorsi due anni, la domanda di vino al bicchiere, e di conseguenza dei nostri vini, è esplosa. Vediamo che l’esperienza del bere vino diventa sempre più ‘casuale’ nel mondo. Il vino diventa una comodità e il vino al bicchiere coincide perfettamente con questa tendenza. Sistemi di spillatura avanzati cambieranno drasticamente  la maniera in cui la gente beve e versa i suoi vini. Tra un decennio ci sarà solo vino al bicchiere. In quel momento tutte le città irlandesi avranno i nostri sistemi di spillatura con i KeyKegs”. 

Un esempio dai media
‘Meininger’s Wine Business International’ fa nota in un recente articolo di ‘The Kegging Revolution’ che la tendenza del vino-al-bicchiere sta accelerando costantemente: “Il vino al bicchiere è una tendenza in crescita negli Stati Uniti. I vini contenuti in fusti sono più puliti, ecologici ed economici di quelli in bottiglia. È il momento di lasciar perdere tutti i pregiudizi e guardare alle cifre”, secondo il giornalista. L’articolo guarda anche ai vini contenuti in KeyKegs e cita Axel Neiss della famosa produzione tedesca di vino Neiss che riempie i KeyKegs con Riesling. 

Il distributore di vino Bedford International
Bedford International sta mietendo i pieni benefici della tendenza del vino al bicchiere. Questo distributore di bevande ha contribuito grandemente alla fama e popolarità dei vini italiani negli USA. Tale compagnia ha scoperto già in fase iniziale le proprietà delle single botti e vende i suoi vini in KeyKegs sotto il nome di Unokeg. 
David Di Belardino, Vice Presidente della Bedford International, ha detto: ‘Ci occupiamo di tutti gli aspetti che influenzano la qualità e il prezzo del vino. Questo viene notato non solo dai produttori, distributori e ristoratori, ma anche dai consumatori. Abbiamo scoperto precocemente la KeyKeg e volevamo offrire al nostro canale di distribuzione e ai consumatori l’opportunità di godere appieno dei vantaggi e delle proprietà uniche del sistema KeyKeg.’ 
La sostenibilità di questi fusti è enormemente allettante per noi. Un KeyKeg di 30 litri rimpiazza approssimativamente 42 bottiglie di vino di 0,75 cl ognuna. Inoltre, questo fusto è molto vantaggioso per il rapporto qualità-prezzo dei nostri vini. La ristorazione, e in ultima fase il consumatore, ne raccoglie i frutti. Noi della Bedford, notiamo questo nel forte aumento della nostra fatturazione.”  

Stay informed

Leave your details and receive our newsletter

* indicates required

The environmentally friendly one-way keg

We take our environment into account, even during the design phase. A KeyKeg more than meets European Union environmental criteria. The KeyKeg Slimline will eventually be made from over 50% recycled PET, and our goal is to recycle every KeyKeg to produce new KeyKegs.

Read more

Use our advanced search system to find the KeyKeg users in your area.

Go to KeyKeg users
Brewery
worldwide
Winery
worldwide
Cider producer
worldwide
Coffee
worldwide
Beverage distributors
worldwide

Follow us