terug naar top
KeyKeg
Keykeg 360 App now available!
FAQ

FAQ

1) Quanti KeyKeg vuoti possono essere impilati su un pallet?

Baseline 20 litri: 36 KeyKeg (pallet tipo CP5: 114*66 cm)
Baseline 30 litri: 30 KeyKeg (pallet tipo EURO: 120*80 cm)
Slimline 10 litri: 140 KeyKeg (pallet tipo BLOCK: 120*100 cm)
Slimline 20 litri: 80 KeyKeg (pallet tipo BLOCK: 120*100 cm)
Slimline 30 litri: 48 KeyKeg (pallet tipo BLOCK: 120*100 cm)

2) Quanti KeyKeg Baseline o Slimline pieni possono essere impilati su un pallet?

Baseline 20 litri: 24 KeyKeg
Baseline 30 litri: 24 KeyKeg
Slimline 10 litri: 100 KeyKeg
Slimline 20 litri: 60 KeyKeg
Slimline 30 litri: 36 KeyKeg

3) Quali birre possono essere contenute in un KeyKeg ?

In un KeyKeg, possono essere contenuti praticamente tutti i tipi di birra. Il KeyKeg non consente la carbonazione forzata della birra. In circostanze appropriate, il KeyKeg consente anche la fermentazione secondaria. L'importante è che il contenuto di CO2 non aumenti eccessivamente. Per ulteriori informazioni su come misurare il contenuto di CO2 in un KeyKeg, la invitiamo a mettersi in contatto con noi.

4) Qual è la differenza tra un KeyKeg Baseline e un KeyKeg Slimline?

Il KeyKeg Baseline è sferico, ha una sola parete ed è imballato in un involucro di cartone, mentre il KeyKeg Slimline presenta una forma cilindrica e una parete doppia. Il KeyKeg Slimline fa parte dell'ultima generazione dei KeyKeg. Lo Slimline risponde meglio alle esigenze logistiche e registra una maggiore resistenza alla pressione che gli consente di contenere fino a 7 grammi di CO2 per litro. Scarichi qui le specifiche tecniche dei Baseline e Slimline.

5) Qual è la durata di conservazione di un KeyKeg vuoto?

I KeyKeg non riempiti possono essere conservati per almeno 18 mesi.

6) Riempimento manuale: è necessario disaerare e/o sciacquare il KeyKeg prima di riempirlo?

Per ridurre al minimo l'entrata di ossigeno, consigliamo in ogni caso di disaerare il KeyKeg con una testa di spillatura  prima di riempirlo. Per un miglior risultato di riempimento, consigliamo di sciacquare la sacca interna con CO2. Non è necessario riempire completamente la sacca interna di CO2. Un risciacquo con 5 litri di CO2 è sufficiente. In seguito, occorre estrarre la CO2 usando una testa di spillatura. Si vedano anche le istruzioni specifiche per il riempimento manuale.

7) Qual è la pressione massima per un KeyKeg ?

La pressione di spillatura massima è di 3,5 bar. La testa di spillatura del KeyKeg è dotata di una valvola di sicurezza che impedisce la formazione di pressioni di spillatura eccessive. I valori massimi di pressione per il trasporto e il magazzinaggio sono:

KeyKeg Baseline 20, 30 litri: 4 bar a una temperatura di 40°C oppure 104°F
KeyKeg Slimline 10, 20, 30 litri: 6 bar a una temperatura di 40°C oppure 104°F

8) Un KeyKeg è in grado di resistere all'umidità?

In ambiente umido il cartone del KeyKeg Baseline perde rigidezza. Consigliamo di conservare i KeyKeg in un ambiente asciutto e di regolare la temperatura. Se non è possibile la conservazione in ambiente non umido, consigliamo di optare per KeyKeg Slimline.

9) Èpossibile usare una linea di riempimento per fusti in acciaio per riempire i KeyKeg?

Dipende dalla marca e dal tipo di linea di riempimento. Chieda informazioni a riguardo al fornitore della linea di riempimento. Sul sito web KeyKeg, è disponibile un elenco di fornitori di linee di riempimento che producono riempitrici adatte a KeyKeg.

10) Di che connessione sono dotati i KeyKeg?

Tutti i KeyKeg sono dotati di una connessione GR modificata. Il pescante è stato modificato in modo da funzionare perfettamente con la tecnologia Bag-in-Ball ™ del KeyKeg. Con questa tecnologia il gas propellente rimane separato dalla birra. Le teste di spillatura KeyKeg si possono ordinare direttamente sul nostro negozio in linea.

11) Dove e come posso ordinare KeyKeg e i relativi accessori?

Tutti gli accessori e piccole quantità di KeyKeg (da 6 a 8 pezzi, a seconda del tipo) si possono ordinare facilmente dal negozio in linea KeyKeg, dal suo account online netstore oppure a mezzo e-mail tramite il suo Senior Business Creator. Per ulteriori informazioni, chiami il +31 (0) 223-760760 o invii un’e-mail a: info@keykeg.com.                                                             

12) Qual è il grado di sostenibilità di un KeyKeg?

I KeyKeg sono riciclabili e sono realizzati al 30% con materie plastiche riciclate. Per di più i KeyKeg consentono un risparmio di più del 60% sul trasporto e, diversamente dai fusti in acciaio, non richiedono lavaggi con prodotti chimici. Anche per questa ragione il KeyKeg è un imballaggio più sostenibile. Faccia clic qui per ulteriori informazioni (collegamento alla brochure sull’impatto ambientale).

13) Che cos'è la tecnologia Double Wall™?

Ogni KeyKeg Slimline presenta una parete doppia. Il sostegno che si danno tra loro le due pareti conferisce allo Slimline proprietà esclusive che rendono il KeyKeg Slimline più resistente e sicuro. Per esempio, il KeyKeg Slimline può resistere a pressioni maggiori e a trattamenti meno accurati durante il riempimento, il magazzinaggio, il trasporto e la spillatura. L'istituto di ricerca indipendente VLB ha sottoposto le proprietà dei KeyKeg Slimline a diversi test. Ogni KeyKeg Slimline viene sottoposto, inoltre, a un test di breve durata fino a 7 bar. La relazione dell'istituto VLB si può leggere qui.

14) Per quanto tempo è possibile mantenere la qualità della birra in un KeyKeg?

Normalmente, la durata equivale a quella di un fusto di acciaio. La durata di conservazione è probabilmente più lunga: dipende dalla qualità, dal tipo e dal contenuto di alcol della birra. Altri fattori che influiscono sono l'eventuale pastorizzazione e la qualità del riempimento.

15) Per quanto tempo la birra mantiene la sua qualità dopo la connessione del KeyKeg per la spillatura?

Dopo la connessione, la birra in un KeyKeg mantiene la sua qualità per un periodo medio compreso tra 3 e 4 settimane. La durata di conservazione della birra dipende, naturalmente, in gran misura dalla frequenza con cui viene pulito l'impianto di spillatura.

16)  Come posso fare, come utente di KeyKeg, per pulire i tubi di spillatura?

Lo può fare collegando la testa di spillatura KeyKeg a un fustino di pulitura o all'impianto di pulitura esistente. Gli accessori necessari sono disponibili nel negozio in linea KeyKeg.

17) Posso portare i KeyKeg vuoti ai centri di raccolta rifiuti in modo che vengano riciclati?

I KeyKeg sono rifiuti aziendali. Può consegnare i KeyKeg al centro di smaltimento di rifiuti aziendali usuale. Se gli operatori del centro di smaltimento hanno dei dubbi, può suggerirgli di contattare Lightweight Containers al numero +31 223-760760 o all’indirizzo info@keykeg.com

18) Dove posso ordinare KeyKeg pieni?

Può trovare i birrai e i distributori di bevande che lavorano già con i KeyKeg nella nostra piattaforma KeyKeg Users. Potrà rivolgersi direttamente a loro. Potrà ovviamente richiedere anche ai suoi fornitori attuali di fornirle le sue birre preferite in KeyKeg.

19) Durante la spillatura esce soltanto schiuma. Che cosa devo fare?

Le cause possono essere diverse. Lightweight Containers ha preparato un video di istruzioni chiaro sulla prevenzione e risoluzione dei problemi di schiuma eccessiva. Faccia clic qui per guardare il video.

20) Come si ricicla un KeyKeg?

La prima cosa da fare è disaerarlo con il disaeratore KeyKeg. In seguito, potrà comprimere il KeyKeg e smaltirlo con i rifiuti aziendali. Conservi il disaeratore per la prossima occasione. Questo video le mostra la procedura da seguire.

21) Perché sento uno scricchiolio quando riempio il KeyKeg?

Grazie alla tecnologia Double-Wall™, il KeyKeg risulta ancora più sicuro. Quando si riempie un KeyKeg, la doppia parete di sicurezza si adatta alla maggiore pressione che viene applicata. Questo rumore di scricchiolio deriva da questo processo di adattamento in cui entrambe le pareti si spostano toccandosi tra loro e indica dunque il corretto funzionamento del KeyKeg durante il riempimento. Un KeyKeg può sopportare una pressione notevolmente maggiore rispetto alla pressione di riempimento media.

Richiedi ulteriori informazioni

Il fusto monouso amico dell'ambiente

L'ambiente per noi è sempre una priorità, anche nella fase di  studio. Un KeyKeg va oltre i criteri di salvaguardia ambientale imposti dall'Unione Europea. KeyKeg Slimline sarà prodotto con oltre il 50% di PET riciclato, ma il nostro obiettivo è riciclare ogni KeyKeg per produrre nuovi KeyKeg.

Continua a leggere

Gli utilizzatori di KeyKeg

Dai una marcia in più alle tue vendite e contatta altri utilizzatori di KeyKeg

Usa il sistema di ricerca avanzata per trovare utilizzatori di KeyKeg vicino a te.

Vai a Utenti KeyKeg
Birrifici
globale
Vino
globale
Produtorri di sidro
globale
Caffë
globale
Distributori di bevande
globale

Seguici su

Sitemap - Powered by HVMP Internet Marketing
The KeyKeg 360 App Download now!